Questo sito, o gli strumenti terzi da questo utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy. I cookies ci permettono di rendere la tua esperienza migliore e più funzionale.
Chiudendo questo banner o continuando a navigare acconsenti all’uso dei cookie.

Si trasmettono informazioni importanti per gli studenti iscritti all'evento. 

 Si inoltra l'e-mail inviata ai docenti referenti, che contiene informazioni utili agli studenti partecipanti. In allegato è posta l'Agenda. 

Gentili docenti, 

grazie per aver scelto di partecipare al Tech-Care Hackathon che si terrà il 5 dicembre 2018 presso l'Università Campus Bio Medico di Roma, Via Alvaro del Portillo, 21 dalle 9.00 alle 21.00 (appuntamento alle ore 8:30)

Ecco di seguito alcune informazioni utili per la vostra partecipazione. 

Formazione dei team: i ragazzi lavoreranno divisi in squadre da 5.

Info utili per la giornata. Vi aspettiamo puntuali alle 8.30 per cominciare insieme le attività della giornata, che sarà ricca di idee, di creatività e di progetti. Dal momento che le attività procederanno a ritmo serrato non prevediamo una pausa pranzo univoca ma i team, dotati di pranzo a sacco, gestiranno anche le pause necessarie (pranzo, caffè, ecc..) nell'economia del tempo a disposizione. Ogni team dovrà essere dotato di un proprio computer portatile e di una ciabatta per collegare l’alimentatore del pc

Il lavoro degli studenti si baserà sullo sviluppo di un'app per il Take Care dei pazienti anziani. Il programma scelto è App Inventor, un software del MIT gratuito e molto intuitivo. Non avremo la possibilità di fare un piccolo corso di formazione sul software la mattina stessa per cui sarà molto importante che i vostri ragazzi lo vedano in questi giorni e arrivino all'hackathon preparati. 

Durante la giornata i team avranno il supporto di:

- esperti del gruppo nazionale di biorobotica

- studenti universitari di Ingegneria del Campus Bio Medico

- esperti formatori della Fondazione Mondo Digitale

- ospiti di alcuni centri anziani (per stimolare i ragazzi nella fase di ideazione)

La sfida: 

Per prepararsi alla sfida nel migliore dei modi ci sarà un seminario introduttivo dalle 9.00 alle 10.30 presso l'Aula Magna nell'Edificio Trapezio dell'Università Campus Bio Medico tenuto da esperti in cui verranno date indicazioni importanti. 

Si parlerà del primo modo di avere cura dei pazienti (take care) che mette insieme professionalità, competenza, creatività, tecnologia e umanità.  

La sfida che lanciamo è trovare una soluzione tecnologica ad un problema concreto di assistenza a pazienti anziani.

La soluzione dovrà essere: fattibile, ecologicamente sostenibile, efficace ed eticamente corretta

L'indagine potrà essere declinata su 3 sotto temi a scelta:

  1. trovare una soluzione tecnologica al problema dell'EMERGENZA SANITARIA  che METTA in SICUREZZA l'anziano (esempi: problemi di emergenza concreti o come rassicurare il paziente in emergenza)
  2.  trovare una soluzione tecnologica che promuova e faciliti il REINSERIMENTO SOCIALE dell'anziano e combattere il senso di "INUTILITA'" che può presentarsi (esempi: scuola virtuale dei nonni)
  3.  trovare una soluzione tecnologica al problema della SOLITUDINE per connettere FISICAMENTE E/O VIRTUALMENTE gli anziani con parenti, amici, centri specialistici,ecc.(esempi: app che permetta di mettersi in contatto/comunicazione efficacemente con i nipoti)

Materiali per prepararsi all'hackathon. I team potranno già scegliere la tematica tra le tre elencate sopra. Di seguito dei materiali utili per studiare la piattaforma App Inventor:

App inventor

Sito ufficiale: http://appinventor.mit.edu
Documentazione ufficiale: 
http://appinventor.mit.edu/explore/library.html
Tutorial in italiano: 
https://www.mrwebmaster.it/android/guide/guida-app-inventor/

Per utilizzare App inventor ci sarà bisogno di una email Gmail. Inoltre, per chi non ha uno smartphone Android nel team  consigliamo di installare sul proprio pc, l'emulator android prima dell'hackathon. 

I progetti saranno presentati a partire dalle ore 18.00 fino alle 19.30. Ogni team avrà a disposizione 3 minuti per i pitch elevator e a seguire avverrà la valutazione e la premiazione.

In allegato una bozza di programma della giornata e la liberatoria alle immagini da diffondere tra gli studenti partecipanti. 

Resto a disposizione per eventuali altre informazioni. 

Un caro saluto

 
Allegati
 
 
 
 
 
 
  • 1